AFRICA/CAMERUN - Morto il Vescovo di Eséka; non ci sono elementi che facciano pensare ad una morte sospetta

Rated: , 0 Comments
Total hits: 9
Posted on: 08/30/18
Yaoundé - Morte improvvisa di Sua Ecc. Mons. Dieudonné Bogmis, Vescovo di Eséka, nel sud del Camerun. Secondo notizie pervenute all’Agenzia Fides, Mons. Bogmis è stato trovato morto nella sua camera da letto, la mattina del 25 agosto, dall’economo diocesano p. Charles Marie Mayag.
“Cari confratelli, il Signore ha dato il Signore ha ripreso. Sia benedetto il nome del Signore. È con grande dolore ed emozione che il servizio diocesano della comunicazione sociale annuncia la morte di Sua Eccellenza mons. Dieudonné Bogmis, Vescovo titolare della diocesi di Eseka” afferma un comunicato della diocesi.
Secondo fonti della diocesi d’Eséka, Mons. Bogmis da qualche giorno non si sentiva bene. Le prime analisi effettuate dai medici, alla presenza del Procuratore della Repubblica, hanno concluso che il Vescovo è morto per un arresto cardiaco.
La Conferenza Episcopale del Camerun ha invitato i fedeli a ignorare le speculazioni sulla morte di Mons. Bogmis che si sono diffuse sui social media e di “rimanere uniti nella preghiera affinché il Signore conceda a Mons. Bogmis la corona della gloria che non appassisce”.
In Camerun è ancora vivo il ricordo della morte misteriosa di Sua Ecc. Mons. Jean Marie Benoît Bala, Vescovo di Bafia, il cui corpo era stato ritrovato nelle acque del fiume Sanaga, il 2 giugno 2017. Secondo la locale Conferenza Episcopale Mons. Bala è stato assassinato mentre le autorità affermano che si sarebbe suicidato . Il 20 luglio è stato ucciso Don Alexandre Sob Nougi, 42 anni, parroco della parrocchia del Sacro Cuore a Bomaka, nella diocesi di Buea, regione anglofona nella zona sud occidentale del Paese, teatro di scontri tra esercito e secessionisti .
Nato il 12 gennaio 1955 a Nyanon, nel dipartimento della Bassa, nella regione del centro del Camerun, Mons. Dieudonné Bogmis fu ordinato sacerdote della diocesi di Douala il 30 giugno 1983. In seguito prestò servìzio come vicario presso la parrocchia di Cristo-Re a Deido, un distretto della città di Douala. Venne nominato cancelliere diocesano di Douala mentre assumeva le funzioni di professore di teologia dogmatica nel Seminario maggiore della stessa diocesi. Venne nominato Vescovo ausiliare di Douala il 22 febbraio 1999, carica ricoperta fino al 15 ottobre 2004, data della sua nomina a Vescovo di Eséka.


>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Most Popular

subscription or for you to buy fifa 16 coins order
buy fut 16 coins "That's a big investment for anyone to commit day in day out to dream about to ... ...





Login


Username:
Password:

forgotten password?